Eden Garden

Mobili da giardino: come proteggerli in inverno

Trascorrere le calde serate estive fuori al tuo giardino è per te un piacere irrinunciabile. Hai investito tempo e denaro, però finalmente sei riuscito a creare un angolo di paradiso fuori le mura della tua casa. Comode poltroneun elegante tavolo decorato, sotto il tuo gazebo c’è davvero tutto il necessario per passare insieme agli amici, felici giornate all’aperto.

Purtroppo, la bella stagione non è eterna e con l’arrivo dell’inverno, vento e piogge incessanti non si fanno attendere.

Hai già pensato a come proteggere i mobili del tuo giardino?

Non si può sbagliare, per essere certo al 100% che i tuoi mobili da esterno non subiscano l’usura degli agenti atmosferici, la tua unica soluzione è quella di riporli al chiuso in un locale asciutto e non utilizzarli più fino la prossima primavera. Questa è una drastica alternativa, particolarmente consigliata quando si possiede un mobilio in legno. Il mercato, oggi offre una vasta scelta di componenti d’arredo per esterni, anche la scelta dei materiali è ogni giorno più varia: ferro battuto, plastica, fibre sintetiche e tanto altro ancora.

È sempre importante fare una manutenzione costante e accurata del tuoi mobili da esterno.

Mobili in plastica 

mobili in plastica non hanno bisogno di una particolare manutenzione, sopratutto se sono di plastica bianca. In questi casi, basta infatti sciacquarli con acqua calda ed un po’ di sapone di Marsiglia (che ha un effetto sgrassante). Se invece, hai a che fare con componenti d’arredo in plastica colorata, devi fare attenzione che la colorazione non sbiadisca (spesso accadde a causa dell’esposizione ai raggi solari).

Per pulirli in modo efficace dovrai:

  1. Rimuovere la polvere ed eventuali residui con un abbondante getto d’acqua;
  2. Inumidire un panno morbido, in una soluzione precedentemente preparata (a base di acqua, bicarbonato ed una goccia di sapone di Marsiglia) e pulire tutta la superficie. Lasciare agire qualche minuto, prima di risciacquare sempre con abbondante acqua. Evita accuratamente detergenti cremosi, perché potrebbero graffiare le superfici più delicate;
  3. Lasciar asciugare bene prima di coprirli con teli protettivi.

Mobili in ferro ed in ferro battuto

mobili in ferro (zincato), sono senza dubbio i più resistenti contro gli agenti atmosferici, anche se meno belli esteticamente. Per tenere sempre puliti questi particolari elementi di arredo dovrai solamente:

  1. Passare un panno morbido imbevuto di olio di vaselina su tutta la struttura (viti e cerniere incluse) e lasciare asciugare;
  2.  In caso di depositi di calcare, potrai pulire con acqua tiepida e aceto.

La questione cambia decisamente con gli arredi in ferro battuto, molto più eleganti e pregiati, richiedono di una particolare manutenzione 12 mesi all’anno, come potrai scoprire nel nostro articolo: Come pulire il ferro battuto!

sedie-e-tavoli 

Ora sai come fare per avere mobili puliti e funzionanti 365 giorni all’anno, devi solo decidere come posizionarli.

Continua a seguirci…

EnglishItalian